QUOTA ISCRIZIONE     60,00 € 

Pagamento da effettuare entro e non oltre il 26 GIUGNO consegnando il modulo compilato.

PREMIAZIONE

1° PREMIO          300€

2° PREMIO          200€

3° PREMIO          100€

REGOLAMENTO

SQUADRE     max 20 Squadre

GIOCATORI     max 6 Giocatori nati dal 2001 in avanti. Le squadre dovranno essere composte da un numero di 3 ATLETI, e in campo dovrà esserci obbligatoriamente una RAGAZZA.  I giocatori inseriti nella distinta saranno i soli a poter partecipare, non sarà quindi possibile aggiungere giocatori durante la manifestazione, dovranno inoltre essere in possesso di un documento d’ identità, nel caso ci fosse una richiesta di accertamento della corretta compilazione del modulo.

     VINCOLI: vengono ammessi per ogni formazione:
- n° 1 ATLETA MASCHIO TESSERATO FIPAV
- n° 1 ATLETA MASCHIO TESSERATO FIPAV + n° 1 ATLETA FEMMINA TESSERATA FIPAV
- n° 2 ATLETE FEMMINE TESSERATE FIPAV

FORMULA TORNEO

     GIRONI: le squadre vengono suddivise in 5 gironi da 4 squadre

Stabilita la classifica per ogni girone con i seguenti criteri:

    - Punti fatti

    - Differenza punti

    - Maggiore numero Punti fatti

    - Minor numero Punti subiti

    - Scontri diretti

Passano alla fase finale le prime 3 squadre di ogni girone più la miglior 4° classificata.

     FASE FINALE: le squadre vincenti disputano ottavi, quarti, semifinali e finali ad eliminazione diretta.

DURATA     25 minuti (TEMPO UNICO)  Non sono ammessi ritardi, in quanto la manifestazione è strettamente legata al tempo, consigliamo ai giocatori di presentarsi  in anticipo per l’inizio della propria gara onde evitare ritardi.

REGOLE     Le regole fondamentali sono quelle del beach volley con le seguenti specificazioni:

- VITTORIA 3 punti PAREGGIO 1 punto

- l’ordine di servizio deve essere mantenuto durante ogni incontro.

- nell’azione di muro il giocatore può toccare la palla anche al di là della rete purché non interferisca con il gioco degli avversari                                                                                                          

- la squadra a muro ha a disposizione 2 tocchi dopo il contatto del muro. Il primo tocco dopo il muro può essere eseguito anche da chi ha toccato la palla a muro.

- sul servizio la palla NON può essere ricevuta in palleggio.

- un giocatore può entrare nel campo e/o nella zona libera avversaria senza ostacolare il gioco avversario.

- NON è consentito il muro su battuta.

- le squadre devono invertire i campi di gioco a metà tempo (13 minuti circa).

- nella fase finale, in caso di risultato di parità allo scadere dei 25 minuti di gioco, la partita si deciderà con l’ulteriore punto.                                                                                                      

- ritardi superiori ai 5 minuti rispetto all’orario di gara faranno perdere la partita a tavolino con il punteggio 30 a 0

ARBITRO:     La squadra perdente dovrà fornire l’arbitro per la partita successiva mentre quella vincente il segnapunti.